Con la preparazione della campagna di trattamenti fitosanitari per il prossimo anno, tornano attuali alcune delle problematiche che da anni contraddistinguono il settore: prima fra tutte il caldo all’interno del Casco Ventilato. Spring Protezione, da sempre attenta al comfort lavorativo e alle esigenze del cliente, ha sviluppato insieme ad una azienda specializzata, il primo prototipo di Raffreddatore per caschi. Il dispositivo assolve alla funzione di mantenere la temperatura dell’aria circolante nel sistema di ventilazione forzata del casco ad un differenziale costante più basso rispetto a quella esterna, così da evitare o minimizzare l’affaticamento termico dell’operatore soprattutto quando la temperatura esterna è resa più calda da motivi stagionali o da lavorazioni in ambienti ad elevate temperature, così da evitare in assoluto che l’eccessivo affaticamento termico dell’operatore lo induca a rimuovere il casco.